Il Lions Club Valdichiana I Chiari ha sede nella rinascimentale Città di Montepulciano, ed è legato al territorio della Valdichiana e della Valdorcia attraverso la presenza in ben dieci comuni che appartengono a questa splendida area. Il Club, fin dalla nascita, si è fatto notare per i numerosi services che ha costruito attraverso il costante impegno dei propri officers e dei singoli soci, che hanno scelto di dare al Club una configurazione giovane e dinamica. Nelle principali iniziative e nei più importanti services, il LC Valdichiana I Chiari ha cercato e ottenuto il sostegno degli altri Lions Club presenti nella zona e riuscendo ad avere l'appoggio, sia organizzativo che di divulgazione, di altri importanti sodalizi internazionali di servizio e associazioni presenti sul territorio. La crescita del Club, sia numerica che qualitativa, è stata costante, come del resto la comunicazione dei propri intenti, sia attraverso la creazione di un sito web sia attraverso la partecipazione a trasmissioni televisive locali. Inviaci una E-mail

News dal Distretto Lions Toscana 108LA

Il LC Valdichiana I Chiari ospite al Lyrick di Assisi

  
Il Lions Club Valdichiana I Chiari, rappresentato dal presidente Giuliano Lenni, il 27 gennaio 2012 ha partecipato alla rappresentazione dell'opera moderna "I Promessi Sposi di Michele Guardì", al Teatro Lyrick di Assisi. L'evento dell'anno teatrale di Assisi ha visto la partecipazione di oltre mille spettatori che si sono goduti uno spettacolo davvero ammaliante, con una scenografia spettacolare e attori e cantanti di alto livello. Il romanzo de I Promessi Sposi è una delle principali opere della letteratura italiana ed internazionale ed è stata portata in scena con maestria e professioanlità. Il nostro club è stato invitato alla rappresentazione da un officer del LC di Bergamo che, con l'occasione, ha offerto al nostro presidente e ad alcuni ospiti ristretti un aperitivo e un piccolo buffet direttamente presso il Teatro. Piacevole anche il dopo spettacolo dove gli invitati hanno potuto assistere allo "smontaggio" delle scene e si sono potuti intrattenere con i protagonisti dell'opera.