Il Lions Club Valdichiana I Chiari ha sede nella rinascimentale Città di Montepulciano, ed è legato al territorio della Valdichiana e della Valdorcia attraverso la presenza in ben dieci comuni che appartengono a questa splendida area. Il Club, fin dalla nascita, si è fatto notare per i numerosi services che ha costruito attraverso il costante impegno dei propri officers e dei singoli soci, che hanno scelto di dare al Club una configurazione giovane e dinamica. Nelle principali iniziative e nei più importanti services, il LC Valdichiana I Chiari ha cercato e ottenuto il sostegno degli altri Lions Club presenti nella zona e riuscendo ad avere l'appoggio, sia organizzativo che di divulgazione, di altri importanti sodalizi internazionali di servizio e associazioni presenti sul territorio. La crescita del Club, sia numerica che qualitativa, è stata costante, come del resto la comunicazione dei propri intenti, sia attraverso la creazione di un sito web sia attraverso la partecipazione a trasmissioni televisive locali. Inviaci una E-mail

News dal Distretto Lions Toscana 108LA

Service sui pericoli di alcool e droghe









Giovedì 9 e venerdì 10 febbraio 2017, presso l’aula magna dei Licei Poliziani, il Lions Club Valdichiana I Chiari ha organizzato due eventi per parlare ai giovani dei pericoli sull’uso di alcool e droghe. Il service, organizzato dal presidente Mauro Tosi, ha visto la collaborazione del dirigente scolastico dei Licei Poliziani professor Marco Mosconi e del dirigente del Sert dottor Massimo Paterni, che ha tenuto una lezione ai ragazzi prima sui pericoli relativi all’uso di alcool e poi sui rischi relativi all’uso di droghe. Durante le quattro ore di conferenza, i ragazzi si sono mostrati particolarmente interessati ai due problemi che causano molte malattie e morti tra i giovani e che mettono a rischio anche la vita di altre persone, come ad esempio negli incidenti stradali causati da persone che si mettono alla guida in stato di ebbrezza o in stato di alterazione da droghe. Anche i docenti dei Licei, presenti all’incontro, si sono detti sorpresi da quante nozioni hanno potuto apprendere dal dottor Paterni, soprattutto perché molti luoghi comuni sono stati sfatati a vantaggio di una sempre maggiore consapevolezza dei pericoli di certi atteggiamenti. All’incontro erano presenti anche gli officer del club Pasquale Spiezia, Gabriele Rossi e Giuliano Lenni. Presente anche il presidente del Leo Club Valli Senesi Elia Belmonte che è intervenuto all’inizio del convegno dopo il presidente Tosi. Un importante service che sarà ripetuto a breve anche in altre realtà scolastiche del territorio della Valdichiana.